ARRESTATO SPACCIATORE 28ENNE. VENDEVA DOSI DA 5 EURO
ALLA STAZIONE FERROVIARIA

KING PRINCELECCO – Nei giorni scorsi a Carenno personale di questa Squadra Mobile ha dato esecuzione all’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Procura di Lecco a carico di un cittadino nigeriano di 28 anni, King Prince, domiciliato a Carenno.

In particolare nel mese di luglio durante un controllo del territorio per il contrasto dello spaccio di stupefacenti, personale della narcotici ha notato all’interno della stazione ferroviaria di Lecco l’extracomunitario che confabulava in modo sospetto con numerosi ragazzi tra il binario 1 e i bagni della stazione e il sottopassaggio.

“Avendo il fondato motivo di ritenere che indosso lo straniero potesse celare dosi di
sostanze stupefacenti, gli operanti decidevano di sottoporre l’uomo ad un controllo nel
corso del quale venivano rinvenuti 23 involucri in cellophane contenente 47,7
grammi di marijuana, Lo stupefacente celato negli slip era confezionato e pronto per
essere diffuso ai giovani studenti in transito alla Stazione. Inoltre lo straniero custodiva
nello zaino cinque telefoni cellulari utilizzati per i contatti con i clienti. La perquisizione
estesa anche presso il domicilio permetteva di rinvenire denaro contante per la somma
complessiva di 230 euro suddivisa in banconote di vario taglio; inoltre venivano rinvenuti due involucri in cellophane contenenti cocaina del peso di 10 grammi, occultati all’interno della soletta di una scarpa e un bilancino elettronico di precisione”.

Di seguito è stato accertato che un Iphone 4 rinvenuto addosso all’indagato era di provenienza illecita. Il cittadino straniero espletava la sua attività di spaccio nei parchi, nelle stazioni ferroviarie e in altri luoghi frequentati da giovani ragazzi e ragazze anche minorenni; gli involucri di marijuana erano confezionati anche in piccole dosi dal costo di 5 euro per consentire l’acquisto ai giovani con ridotte disponibilità.

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .