SPECIALE 2018: LA TOP TEN
DEGLI ARTICOLI DI LECCONEWS.
TRA LA NERA ANCHE IL POP

LECCO – Fine anno ed è tempo di bilanci anche per LeccoNews.LC, il quotidiano online dedicato al capoluogo manzoniano ed alla sua provincia del network IperG, un 24ore all news che raccogliendo sempre maggior successo premia la nostra realtà editoriale, sempre in crescita e che per questo deve ringraziare fortemente i propri lettori e gli sponsor che hanno creduto in noi e tuttora continuano a sostenerci.

Scorrendo le dieci pagine più visitate di questo 2018 scopriamo che il pubblico di LeccoNews.LC fa spesso affidamento alla homepage per scegliere quali notizie consultare (visitata mezzo milione di volte, pari al 26,62% del totale). A seguire la notizia più letta in quest’anno solare è la tragica morte di Alex Crippa, il 21enne vittima a giugno di un terribile schianto sulla vecchia Lecco-Ballabio. Ha avuto enorme successo l’automobilista che ha percorso le scale dell’ospedale “Manzoni”, video amatoriale che una volta raccolto da LeccoNews è stato ripreso anche da numerose testate giornalistiche nazionali.

Ai piedi del podio la categoria Viabilità, riservata a informazioni di servizio come chiusure per lavori delle varie arterie lecchesi – su tutte la Statale36, incidenti, conseguenze del maltempo… A ricordarci che il 2018 è stato anno di elezioni ecco l’ingegnere lecchese Mattia Butta fondatore di “W la Fisica”, vero e proprio movimento politico che con ironia e proposte interessanti ha raccolto il consenso di numerosi cervelli in fuga.

Segue la valanga in Grignetta del febbraio scorso nella quale hanno perso la vita due uomini del soccorso alpino, l’introbiese Ezio Artusi ed il lecchese Giovanni Giarletta. Solo seconda a questo lutto la categoria Valsassina che si appoggia a Valsassinanews, corazzata del network IperG con cinque milioni di pagine viste e mezzo milione di lettori (utenti unici, dati Google) per un totale di 2,4 milioni di visite.

Scalando ancora nella Top 10 del 2018 ecco un’altra ampia categoria, ovvero Lecco-Città, e lo stop ai Diesel Euro 3, anticipazione estiva delle norme antismog puntualmente messe in atto ad ottobre da Regione Lombardia. Chiude il racconto pop della rottura tra Gino il ballerino, una celebrità grazie ai suoi balli sfrenati e ai look eccentrici, e la discoteca Orsa Maggiore.

ECCO LA CLASSIFICA

1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati