SPORTELLO AFFITTO/PROROGA
DEI TERMINI AL 31 GENNAIO

casa chiaviLECCO – Regione Lombardia, per correggere alcune anomalie emerse in occasione della presentazione delle richieste di contributo per il sostegno all’affitto sul bando in corso dal 2 novembre al 15 dicembre, ha stabilito di prorogare i termini di presentazione delle domande fino al 31 gennaio 2016 solo ed esclusivamente per i richiedenti che hanno presentato domanda in occasione del precedente bando, indetto dal 18 maggio al 10 luglio 2015, non risultando idonei.

La parziale riapertura del bando interessa sia i richiedenti che non hanno potuto partecipare all’iniziativa di sostegno all’affitto indetta dal 18 maggio al 10 luglio 2015, perché in possesso allora di un indicatore ISEE-Fsa superiore alla soglia massima fissata in 7.000,00 euro, sia i richiedenti che hanno subito una riduzione dell’ISEE-Fsa successivamente alla chiusura del medesimo bando, per effetto della quale l’indicatore stesso sia oggi collocato al di sotto della soglia minima prevista dall’iniziativa “Reddito di autonomia”.

Per motivi organizzativi, i cittadini che rientrano in questi casi potranno presentare la richiesta allo Sportello Affitti, sito al piano terra del palazzo comunale di piazza Diaz 1, fino al 27 gennaio 2016 il lunedì dalle 8.30 alle 12.30 e il mercoledì dalle 8.30 alle 15.30 (orario continuato). Mercoledì 23 e 30 dicembre lo sportello sarà attivo solamente dalle ore 8.30 alle ore 12.30.

La presentazione della richiesta di contributo, anche se idonea, non comporta automaticamente il diritto al contributo. Tutte le domande presentate, infatti, saranno valutate da Regione Lombardia dopo la chiusura del bando. Per informazioni è possibile prendere contatti con lo sportello affitto del Comune di Lecco, ai numero 0341 481 301 e 302 oppure scrivere a giovanna.bini@comune.lecco.it e laura.castelnuovo@comune.lecco.it.

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .