STORIE/ESINO RICORDA
IL GENERALE MINO A 45 ANNI
DAL MISTERIOSO DECESSO

ESINO LARIO – Oggi, domenica 30 ottobre, si ricorda il quarantacinquesimo anniversario della morte del generale Enrico Mino, all’epoca Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, caduto a Girifalco in Calabria sul Monte Covello, in circostanze ancora ignote.

Il 31 ottobre 1977, alle pendici del Monte Covello in località Rimitello, a Girifalco (CZ), cadde l’elicottero AB 205 su cui viaggiavano sei Carabinieri. Il Generale Mino si trovava in Calabria per conoscere di persona i luoghi dove muovevano le cosche della ’ndrangheta, all’epoca attive nei sequestri di persona, e insieme ai suoi collaboratori stava effettuando una ricognizione nelle aree di Rosarno, Taurianova e Reggio Calabria. Non ci furono superstiti.

> CONTINUA A LEGGERE su LARIO NEWS

 

Pubblicato in: Cultura, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati