STREGHE E FANTASMI IN ERNA,
È LA FESTA DI HALLOWEEN
DI RIPORTA ANIGHT A LECCO

the-haunted-wood-halloween-namelessLECCO – The Haunted Wood. Il party di Halloween più grande e terrificante di sempre è in città. Un bosco ad alta quota sarà la nostra casa durante la notte delle streghe. Case abbandonate, fiumi di sangue e ragazzine fantasma vi condurranno alla nostra magica location: la funivia per i Piani D’Erna. Saranno disponibili pullman di linea per raggiungere il party, ma prestate attenzione all’autista, non ama i ragazzi.

Conclusa con successo la quarta edizione del Nameless Music Festival, evento di riferimento per la musica elettronica a livello nazionale che dal capoluogo si è trasferito in Valsassina, è giunto il momento di presentare le iniziative alle quali la società lecchese aNight, promotrice dell’evento, sta lavorando in simbiosi con il Comune di Lecco. “Ancora una volta attiviamo una collaborazione importante – sottolinea l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Lecco Simona Piazza – e proponiamo una nuova iniziativa, un evento musicale che chiama a raccolta i giovani del nostro territorio e non solo, offrendo loro un occasione di svago e ricreazione e promuovendo una concezione di divertimento pulita incentrata sulla musica”.

“È proprio questo che ci ha spinto a unire le nostre forze con quelle del Comune di Lecco – prosegue Alberto Fumagalli, direttore del Nameless Music Festival – grazie al quale, svilupperemo non una, ma una serie di iniziative volte alla promozione della cultura musicale in generale, e di quella della musica elettronica in particolare, promuovendo un’educazione al divertimento responsabile e coscienzioso, proprio utilizzando il know how che abbiamo sviluppato negli anni”. All’orizzonte la costituzione di un’associazione giovanile non profit legata alla promozione di eventi musicali, alla quale parteciperà in maniera importante il servizio giovani del Comune di Lecco e un evento di apertura della quarta edizione del Nameless Music Festival, che si terrà proprio a Lecco il 1° giungo 2017. “A questo proposito – conclude l’assessore Piazza – significativi e cruciali sono il dialogo instaurato con aNight e la sinergia attivata in rete con i Comuni di Barzio e Pasturo, volti alla promozione di eventi sul territorio pensati proprio per i giovani”.

 

 

 

Pubblicato in: Eventi, Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati