SUCCESSO PER IL BASKET COSTA
SELARGIUS VA KO 83-68

bea Del peroCOSTA MASNAGA – Il Basket Costa vince d’autorità una sfida tanto delicata quanto importante ai fini della classifica contro un San Salvatore mai domo e sempre attaccato al match, che però deve arrendersi sotto i colpi chirurgici delle masnaghesi.

Nel quarto periodo infatti le biancorosse scavano un solco che arriva anche a 22 lunghezze di vantaggio per un successo che premia tutto il collettivo, anche se una nota di merito va alla giovanissima Beatrice Del Pero, classe 1999, che in quasi 30 minuti di utilizzo firma un autorevole 4/4 dall’arco dei tre punti. E’ proprio il tiro dalla lunga distanza che nel terzo quarto permette al team di coach Pirola di mettere la freccia in maniera decisiva e annichilire le cagliaritane, che nulla possono davanti allo strapotere offensivo della padrone di casa.

Un successo che la BP Autoricambi costruisce tuttavia già nelle prime due frazioni di gioco, mettendo in campo grande aggressività in difesa e oculatezza offensiva. E’ il +8 del 13’ a far pensare che le ragazze di Costa non ci stanno a ripetere l’ultima uscita casalinga. Selargius tuttavia non ci sta e rientra più volte, grazie a Ljubenovic (23 punti e 15 rimbalzi per la slovena a fine match) e Longoni & Co. chiuderanno la frazione all’intervallo lungo sul +5 (37 a 32). Come detto, al rientro sul parquet, le masnaghesi piazzano un parziale di 10 a 2 che porta il Basket Costa sul +8 del 25’ e il tabellone recita 50 a 42, maturato grazie alla sapiente circolazione di palla contro la zona allestita dalle ospiti.

A quel punto Selargius rosicchia lo svantaggio e si riporta pericolosamente a contatto, ma è Masha Maiorano con un siluro dai 6,75 a ricacciare indietro le isolane, riportando il +12 casalingo a circa 120 secondi dalla penultima sirena. Nel quarto quarto quindi è praticamente accademia per le biancorosse che si portanto in scioltezza su un rassicurante vantaggio che dice +22 sul tabellone, sul 75 a 53 del 35’.

Finirà 83-68 per il Basket Costa che vince dunque in maniera autorevole e pare aver imboccato la strada giusta per risalire la china dopo un periodo buio e sfortunato. Il tutto sotto gli occhi del nuovo gioiellino arrivato in casa masnaghese, la playmaker slovena Katarina Ristic che, presente in tribuna, esordirà domenica 20 dicembre nell’altro incontro casalingo che il Basket Costa giocherà contro Marghera alle 18.

I tabellini
Basket Costa: Novati, Longoni 8, Meroni L. 2, Cincotto, Tagliabue 6, Canova 15, Del Pero 16, Meroni M. 12, Pozzi 6, Maiorano M. 18.
Selargius: Ljubenovic 23, De Pasquale 7, Lussu 11, Mura 2, Laccorte 17, Palmas 2, Ridolfi, Manfre’ 6

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .