SWIMRUN: RECORD ITALIANO
AI MONDIALI DI STOCCOLMA
PER DELL’ORO E CARMINATI

STOCCOLMA – Grande soddisfazione per i lecchesi Renato Dell’Oro e Paolo Carminati, al traguardo ieri a Stoccolma, capitale della Svezia, nei Mondiali di Swimrun. Il team ribattezzato Armata Swimruncheers è stato protagonista di una gara complicata già di suo e resa ancor più ardua da qualche problema fisico occorso a Renato. Nonostante le difficoltà, il traguardo è stato raggiunto in 10h 17′ 47″, centrando il 36° posto tra le coppie maschili.

La gara proponeva 48 diverse frazioni di nuoto e corsa, per un totale di 10 km in acqua e 65 a piedi. “Sono soddisfatto, non tanto per la classifica – racconta Renato Dell’Oro -, considerando che il livello era veramente altissimo rispetto a noi, ma perché ci siamo migliorati di 6′ sul percorso, migliorando così anche il record italiano“. Dell’Oro e Carminati possono inoltre vantarsi di essere l’unica coppia italiana al via dei Mondiali Otillo in due edizioni consecutive dopo aver gareggiato anche in quella del 2019.

“Abbiamo attaccato dall’inizio per stare sotto le 10 ore, ma poi io ho avuto problemi di stomaco e abbiamo dovuto fermarci un paio di volte perdendo parecchi minuti. Nel prosieguo non stavo benissimo ed eravamo a metà gara. Ho stretto i denti e Paolo mi ha aiutato nei momenti di crisi più nera. Poi mi sono ripreso e abbiamo recuperato le posizioni perse, non riuscendo però a centrare il nostro obiettivo che è comunque alla portata” conclude l’atleta lecchese.

Pubblicato in: Dal mondo, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .