TAMOIL SUL LUNGOLARIO,
IL COMUNE RASSICURA:
“IN ARRIVO UN NUOVO GESTORE”

LECCO – In merito alle recenti dichiarazioni relative al distributore Tamoil di Lungolario Piave, il Comune di Lecco precisa quanto segue.

La Società Tamoil Italia S.p.a. ha una concessione demaniale per l’occupazione dell’area individuata, rilasciata dall’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori, in qualità di autorità demaniale, con decreto di concessione numero 1104 del 11/6/2019.

Il Comune di Lecco ha preso contatti con la società per ragioni di tipo manutentivo (sistemazione porfido area occupata) ed ha appreso che la stessa Tamoil Italia S.p.a. ha individuato un nuovo gestore, per il quale ha riferito essere in corso di perfezionamento la pratica di passaggio presso gli uffici di Agenzia delle Entrate e UTIF.

Si ricorda che gli uffici comunali restano sempre disponibili, anche nei riguardi dei consiglieri, per fornire eventuali ulteriori informazioni.

LEGGI ANCHE

LECCO/CHIUDE IL DISTRIBUTORE TAMOIL PER LE BARCHE? VALSECCHI: “C’È CONVENZIONE”

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati