TANTI NUOVI LAUREATI AL POLI,
CONSEGNATI ANCHE I PREMI
‘LECCOLAB’ E ‘KATIA CORTI’

politecnico Premio di Studio “LeccoLAB”LECCO – Nel pomeriggio la cerimonia di proclamazione dei neolaureati al polo territoriale di Lecco del Politecnico di Milano. Tra i ragazzi che hanno terminato il proprio ciclo di studio consegnati anche i premi “LeccoLab” e “Katia Corti”.

LeccoLab” è un premio di studio di design urbano, le chiavi del concorso sono state la progettazione degli spazi pubblici e la rivitalizzazione del sistema urbano attraverso mix funzionali innovativi che mettano a sistema ricerca e innovazione per lo sviluppo culturale e turistico della città. I partecipanti hanno preso in considerazione l’intero lungolago elaborato un masterplan focalizzando l’attenzione su una delle tre aree individuate: il centro di Lecco e San Nicolò, il campus e l’isola viscontea, Pescarenico e la zona industriale ICAM.

Il primo premio è andato a Leccommunities di Caldarelli Alice, Corti Eleonora, Eskandar Kiroles, Marchi Rachele, Paracchini Lisa. Secondo posto per Blue veins: energizing Lecco through water di Bigoni Sofia, Ogur Zeynep Hira, Mansueto Gabriele, Seleit Ismail, Meneghello Davide, Sharmy Fatma Elzahraa Morrow, Kendra Deona. Terzo premio a Hey! There is history di Fabio Angeloni, Claudio Avila, Riccardo Meroni, Andrea Sala. Menzioni poi per Lecco wellness lane, healthier people, healthier city di Laura Cattaneo, Ksymena Joanna Kusmierzak, Saman Davari, Qiqi Cao, Nazbek Yesmagulov, Himadheer Dadi, Ayat Saktagan e The touristic bridge between lake and mountains di Enrico Del Curto, Francesco Mainetti.

politecnico Premio di Laurea “dott. ing. Katia Corti”Il Premio di laurea “Dott. Ing. Katia Corti” giunto ormai alla sesta edizione è stato assegnato alla tesi La porta sul lago: Le Caviate, il ritorno alla città. Progetto di recupero dell’area nord di Lecco, per la costruzione e la valorizzazione del paesaggio lecchese di Paolo Tagliabue, Francesco Davide Terracciano, Andrea Ubertone. Destinato ai laureati in Ingegneria Edile-Architettura che hanno discusso tra luglio 2016 e aprile 2017 una tesi riferita a un progetto innovativo sul territorio lombardo, di recupero (edilizio e/o territoriale) o di nuova costruzione, con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale dell’intervento.

Data la qualità dei lavori presentati al concorso, i giurati hanno deciso di assegnare anche due menzioni speciali ai seguenti lavori: Through the lattice di Michele Amadori, Martino D’Alberto, Sofia Fondelli, e Studio sulle recenti normative sull’efficienza energetica (standard NZEB) ed applicazione ad un edificio per uffici e laboratori in Bovisa di Tiziana Lo Bianco, Elena Scalzo.

Di seguito i giovani studenti che oggi hanno festeggiato l’importante traguardo della laurea. Per le triennali 28 giovani ripartiti tra Ingegneria Civile e Ambientale e Produzione Industriale, 37 invece i laureati specialistici.

Lauree triennali:

lauree politecnico luglio 2017Ingegneria Civile e Ambientale: Francesco Baccarini, Alessandro Bartesaghi, Franco Cavenaghi, Nicolò Colombo, Benedetta Corti, Luca Frate, Daniele Gandini, Alessandro Molinari, Chiara Panzeri, Luca Pini, Gianluca Sassella, Alessandro Valenti.

Ingegneria della Produzione Industriale: Samuele Aondio, Mirko Cornago, Erik Dell’Oro, Lorenzo Gerosa, Paolo Gilardi, Pavel Kravets, Andrea Napolitano, Andrea Nava, Marcello Nava, Davide Righetti, Jacopo Ruffoni, Daniele Rusconi, Emanuele Sironi, Riccardo Spinelli, Antonio Tancredi.

Diplomi di Laurea Magistrale:

Corso di Laurea Quinquennale in Ingegneria Edile/Architettura: Federica Baroni, Nicolò Colombo, Anna Casati, Martina Scieghi, Anna Maria Stellini, Federica Cristiano, Marco Cucuzza, Chiara Cusolito, Laura Di Marino, Andrea Masala, Laura Valsecchi, Alice Masiero, Davide Ravasi, Caterina Nogara, Roberto Pezzutto, Benedetta Rota, Manuele Rusconi, Enrico Sterle, Alessandro Valsecchi, Federico Zappella.

Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica – Mechanical Engineering: Marco Bellini, Martino Bonaiti, Matteo Donghi, Amin Hosseinzadeh, Karthik Mathivanan, Masoud Meskin.

Corso di Laurea in Ingegneria Civile – Civil Engineering for Risk Mitigation: Lara Martina Baldini, Nelson Humberto Carreras Guzman, Omid Habibzadeh Bigdarvish, Daniel Jalili, Seyed Mohammad Sadegh Mousavi, Matteo Riva, Anoop Sharma, Xinyu Shen, Marco Taruselli, Zehra Irem Turksezer.

Corso di Laurea in Building and Architectural Engineering: Shiva Shadmani

 

Pubblicato in: Cultura, Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .