TEATRO: AL PALLADIUM
L’IMPATTO DELLA PANDEMIA
CON “OLTRE LA TEMPESTA”

LECCO – Nell’ambito della rassegna “Istruttori di Volo” per la Stagione Teatrale 2021-2022 del Comune di Lecco, mercoledì 30 marzo alle 21 al cineteatro Palladium andrà in scena “Oltre la tempesta“, l’ultima produzione teatrale, firmata JM production, curata dal noto psichiatra, sociologo, educatore, saggista e opinionista Paolo Crepet, e basata sul libro omonimo edito da Mondadori. Lo spettacolo rifletterà sulle conseguenze psicologiche e sociologiche che la pandemia porterà con sé: l’autore analizzerà il modo in cui il periodo che stiamo vivendo influenzerà il nostro futuro e l’impatto che avrà sulla nostra sfera individuale e sociale, soffermandosi in particolare sulla situazione psicologica delle famiglie.

“Credo che tutti dovremmo occuparci di che cosa accadrà dopo la pandemia, dopo la tempesta – spiega Crepet –. In questo spettacolo teatrale parleremo anche degli effetti della didattica a distanza, dello smart working e del futuro delle nostre famiglie”.

Così l’assessore alla Cultura del Comune di Lecco Simona Piazza: “Attraversiamo una fase verso un futuro incerto che viene da anni di difficoltà e privazioni sociali, abbiamo reputato perciò importante soffermarci a riflettere insieme sulla situazione giovanile. È per questo che siamo lieti di ospitare a Lecco la valente voce di Paolo Crepet, che saprà stimolare una preziosa riflessione e offrire chiavi di lettura importanti su come affrontare l’uscita dalla fase pandemica. Una grande opportunità per i giovani, per gli adulti, per le famiglie ma anche per i professionisti del settore educativo, della formazione e della cura..”

I biglietti sono disponibili in biglietteria e online. L’accesso al teatro è consentito muniti di mascherina FFP2 e super green pass.

Pubblicato in: Città, Cultura, Eventi, News, Teatro Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .