TELERISCALDAMENTO/PIAZZA
AI SINDACI:’FIRMATE IL DOCUMENTO
SENZA DERIVE IDEOLOGICHE’

Mauro Piazza_

LECCO – Il consigliere regionale Mauro Piazza s’inserisce nella scia del dibattito sul teleriscaldamento, che proprio in questi giorni si è fatto molto acceso. Il consigliere invita l’Assemblea dei sindaci ad approvare il documento programmatico proposto dal Comitato ristretto dei sindaci stessi, dopo la presunta “frenata” sul progetto con l’atto d’indirizzo approvato all’unanimità nell’Assemblea Intercomunale di Silea del 30 marzo scorso  (58 soci presenti pari all’83,46% del capitale) con la sola astensione dei Comuni di Ballabio, Cernusco Lombardone, Ello e Molteno. Nell’atto, poi sottoposto all’attenzione delle singole amministrazioni comunali, si chiede – tra le altre cose – “a Regione Lombardia di rideterminare temporalmente le scadenze già contenute nella vigente Aia, relative alla realizzazione del teleriscaldamento affinché si possano subito condurre, in maniera consapevole e non condizionata, le necessarie valutazioni nell’ambito del tavolo di confronto promosso dalla stessa Regione, coinvolgendo tutti i soggetti interessati alle tematiche in esame e non esclusivamente i tecnici”.

Alla luce della risoluzione n. 81 del 24 gennaio 2017 del Consiglio regionale – asserisce Piazza – mi auguro che l’Assemblea dei sindaci approvi il documento programmatico proposto dal Comitato ristretto dei sindaci stessi. Su questo documento si sta discutendo in queste settimane nelle diverse amministrazioni comunali e sono giunti anche contributi segno di un’attenta disamina da parte degli amministratori locali. Giudico il documento, come ho già avuto modo di dire, una proposta equilibrata, che si muove nel solco di quanto deliberato dal Consiglio regionale con particolare riferimento alla prescrizione Aia del teleriscaldamento, tenendo conto delle istanze di approfondimento giunte dal territorio e di un approccio pragmatico scevro da derive ideologiche.

 

Pubblicato in: politica, Valmadrera, Ambiente, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .