TORNANO A CASA I BIMBI UCRAINI
OSPITATI DA LES CULTURES.
CON LORO GLI AIUTI UMANITARI

les cultures ospitalità estivaLECCO – Dal 1994 Les Cultures lavora a fianco dell’Associazione ucraina Detskij Fond per migliorare le condizioni di vita dei bambini ucraini tramite progetti di accoglienza terapeutica, sostegni a distanza e interventi di ristrutturazione degli edifici scolastici.

Partiranno domani, giovedì 23 luglio, i 34 bambini ucraini che hanno partecipato al progetto di ospitalità estiva 2015. Sono state settimane intense, di conoscenze, giochi e scoperte, che rimarranno come ricordo indelebile per i bambini e per le famiglie che li hanno ospitati. “Vorremmo ringraziare tutte le famiglie e tutti coloro che ci hanno supportato per la buona riuscita di questo progetto – spiega l’associazione -, come Dario e i volontari delle Miniere dei Piani Resinelli, che hanno regalato ai nostri piccoli amici un’esperienza unica!”

les cultures ucraina aiuti“Vogliamo anche ringraziare tutti coloro che hanno aderito alla nostra campagna per la raccolta di materiale umanitario da mandare alle famiglie di profughi ospitati nella regione di Chernigov. Grazie al loro aiuto, siamo riusciti a raccogliere oltre 100Kg di materiale che partiranno domani assieme ai bambini alla volta dell’Ucraina”.

“Quest’anno siamo riusciti, inoltre, a sostenere il progetto che consente a 10 bambini disabili di passare le vacanze estive presso un campeggio attrezzato fuori dalla città di Chernigov. Un piccolo segno di amicizia per un paese che sta soffrendo da molto tempo”.

 

 

 

 

Pubblicato in: Dal mondo, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati