TORNATI DAL VIAGGIO IN RUSSIA
I FOTOGRAFI LECCHESI
ESPOSTI NELLE DUE CAPITALI

Mostra foto Lecco a San Pietroburgo (23)Cari amici, abbiamo compiuto una missione assai importante e significativa con il viaggio a San Pietroburgo e Mosca, iniziato sabato 8 luglio e conclusosi sabato 22 luglio 2017.

L’evento che ha qualificato la nostra presenza a San Pietroburgo è la 1^ Mostra fotografica su “Lecco, città tra lago e monti” che abbiamo inaugurato venerdì 14 nella sede dell’Associazione rapporti culturali ed economici tra l’Italia e la Russia.

gruppo fotografi san pietroburgoPer questo, un ringraziamento speciale agli otto fotografi lecchesi Dario Aciaretti, Ermes Corti, Francesco Riva, Giovanni Conti, Franco Manzocchi, Jenny Faleschini, Renato Losa, Letizia Ronconi, che si sono impegnati alla realizzazione delle opere che rimarranno esposte sino al 4 agosto. Un grazie particolare ai nostri amici interpreti e accompagnatori, Maurizio Amadio ed a Bobo, Tosatto Luigi.

Un “spassiba balsciaia” va a Natalia Markova che è stata la promotrice e l’organizzatrice di questo bellissimo e qualificante evento, apprezzato anche con due lettere che sono state lette a nome del Sindaco di Lecco, Virginio Brivio e del Presidente della Provincia Flavio Polano.

Mostra foto Lecco a San Pietroburgo (40)A seguire, un concerto di due bravissime cantanti, conclusosi con video e foto, sulla montagna e sugli alpinisti lecchesi esposta da Francesco Riva anch’esso alpinista nei periodi di Carlo Mauri, Claudio Corti e Cassin… Una bella esperienza che ha qualificato il nostro territorio, conclusasi con l’esposizione di prodotti alimentari di alcune aziende lecchesi che ci hanno creduto e aiutato, tanto apprezzati e degustati dai nostri amici russi presenti all’inaugurazione.

È stata per noi un’esperienza prolungata ed indimenticabile, ricca di contatti, incontri e discussioni interessanti dalla Storia, all’attualità ed al futuro politico e sociale delle nostre comunità, con una grande potenza del mondo. 

Mostra foto Lecco a San Pietroburgo (14)Ci auguriamo che presto anche il popolo Russo venga annoverato a pieno titolo un popolo europeo, la casa comune, dagli Urali all’Atlantico, ne trarremmo tutti un reciproco e grande vantaggio in tutti i campi sociali, economici e politici.

L’Italia, il suo popolo, il suo Governo si deve adoperare in questo obbiettivo strategico, nell’interesse comune e più generale, lo impone la globalizzazione e la lotta sia al terrorismo internazionale ed alle oligarchie finanziarie mondiali.

Favorire il dialogo, costruire i ponti, dipende anche dal nostro personale impegno, di ricerca, ed iniziativa di tutto quello che ci unisce e sia di reciproco interesse, le Istituzioni preposte alla politica, non potranno occultare e disattendere.

Salutando i nostri amici, non abbiamo mancato di trasmettere loro il nostro desiderio di rivederli presto in Italia a Lecco in particolare.

Un abbraccio a tutti….

Sergio Fenaroli
Associazione per la Cooperazione Internazionale di San Pietroburgo

 

Pubblicato in: Cultura, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .