TRENI/PENDOLARI “SEQUESTRATI”
E IN MARCIA SUI BINARI. RIENTRO
DI PASSIONE SULLA MILANO-LECCO

treno viaggio banchina 1CERNUSCO LOMBARDONE – “Sequestrati a cento metri dalla stazione“, così i pendolari descrivono il loro rientro mercoledì sera sui convogli della Lecco-Milano via Carnate, costretti a fermarsi per un guasto proprio in una fascia oraria, quella attorno 19, di punta per gli utenti Trenord.

Infuriati i viaggiatori raccontano che dopo 90 minuti a bordo, senza informazioni e vista negata la possibilità di far avvicinare il treno alla non lontana stazione, hanno forzato le porte incamminandosi a piedi seguendo i binari.

Informazioni tuttora parziali, si sono tuttavia contati almeno cinque treni cancellati in serata sulla linea S8.

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .