TROVATO MORTO NELLA SUA BAITA
IL “FOLLETTO DEI BOSCHI” DI COLICO

folletto-dei-boschi-colico-cadenabbia-copiaDORIO – Come un folletto dei boschi ‘Cadenabbia‘, così veniva chiamato, da anni aveva scelto di allontanarsi dalla gente e farsi una vita propria e scarna, nella sua casupola senza servizi sopra Posallo in una località che si trova sopra Colico, ma nel territorio comunale di Dorio.

Per Giuseppe Arnaboldi (questo il suo nome, anche se molti lo conoscevano con un secondo soprannome, Luigi) nessuna malattia, nessuna imposizione, semplicemente la volontà di starsene per conto proprio…

> CONTINUA A LEGGERE SU LARIO NEWS

 

 

 

 

Pubblicato in: Montagna, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati