UFFICIO TURISTICO, DADATI CRITICO: “IN RITARDO E MAL POSIZIONATO”

Dadati testinaLECCO – Fabio Dadati, ex assessore provinciale al Turismo è critico sul nuovo ufficio turistico al Palazzo delle Paure di Lecco. “Avevo già proposto l’ufficio quattro anni fa. Ci sono però grosse differenze rispetto al mio progetto. In primis il ritardo di due anni”.

“Poi – prosegue – sarebbe stato meglio posizionare l’ufficio all’interno del cosiddetto acquario, motivo principale per cui era stato proposto, non nell’edificio. Inoltre mancano i materiali promozionali e illustrativi e di informazione per i turisti. Per concludere non so se ci sarà un maxi schermo interattivo come proposto allora dall’ex collega assessore Armando Volontè con cui avevo condiviso molte battaglie utili per la crescita del turismo a Lecco”.

 

Pubblicato in: Città, News Tags: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .