UN CIVATESE NEI TEATRI SKY:
L’ESPERIENZA DI DARIO COLOMBO
NEI NUOVI SPOT DELLE SERIE TV

dario-colombo-stefano-accorsiCIVATE – C’è anche un po’ di Civate nei nuovi spot delle serie tv di Sky. Dario Colombo, classe ’89, nato e cresciuto in paese e ora residente a Oggiono, è stato infatti scelto tra i fortunati che hanno avuto la possibilità di andare in onda al fianco di personaggi del calibro di Stefano Accorsi, Sergio Castellitto e Salvatore Esposito.

Tutto ha avuto inizio nell’estate appena passata. Dario – conosciuto ai più con il soprannome di Makool – si imbatte in rete in un annuncio della popolare pay tv con il quale si cercano persone esperte e appassionate di serie tv per girare degli spot. Agli interessati viene chiesto così di mandare un video amatoriale. “Un giorno ero in anticipo da un cliente – racconta – così per ingannare l’attesa ho deciso di provarci, anche se non nutrivo molte speranze”.

Tanta è la sorpresa quando Sky lo ricontattata per comunicargli che è stato selezionato per partecipare ai provini al Teatro Carcano di Milano. “Non ero sicuro di accettare, con il lavoro, la famiglia e tutto. Pensavo anche che i selezionati fossero migliaia, ma quando ho scoperto che eravamo solo qualche decina ho deciso di accettare”. Provini che supera, e allora il giorno seguente si ripresenta al Carcano per girare gli spot, che proprio oggi, 11 ottobre, hanno iniziato ad andare in onda.

“Avevo già provato a recitare davanti alle telecamere quando da adolescente facevo parte di ‘Ragazzi e Cinema’ – aggiunge- ma lavorare al fianco di attori quali Castellitto, Accorsi e Esposito è stata una grande emozione”.

Ma non solo: in virtù di questa esperienza, Dario è stato poi invitato la scorsa domenica 9 ottobre a Roma, dove ha partecipato alla prima di “The young Pope”, la nuova serie diretta da Paolo Sorrentino, nella stessa sala di personalità di spicco come il premier Matteo Renzi, il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano e molti altri ancora.

Guarda il video di presentazione degli spot:

 

 

Pubblicato in: Giovani, Civate, Oggiono, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati