UNA PARATA TRIONFALE
DEI 1.200 ATLETI GIUNTI A LECCO
APRE IL MONDIALE DI FRISBEE

mondiali frisbeeLECCO – Cori, bandiere e tanto tanto entusiasmo. Gli atleti del frisbee hanno colorato e animato il centro storico di Lecco in occasione della cerimonia d’apertura dei Campionati mondiali Ultimate Junior di scena domenica 20 luglio.

La parata, da piazza Garibaldi allo Stadio Rigamonti-Ceppi, è stata aperta dalla marching band Triuggio di Monza Brianza e dalle majorette. E di seguito, via via, hanno sfilato tutte le nazionali in gara per un totale di circa 1200 atleti provenienti da tutto il mondo.

C’erano tra gli altri i colombiani, i francesi, i finlandesi, gli spagnoli, gli irlandesi, gli inglesi e anche gli israeliani. Sorrisi, abbracci e pacche sulle spalle: se sul campo saranno avversari, fuori i ragazzi hanno stretto un bel rapporto d’amicizia. E le foto lo dimostrano. Fino al 27 luglio si affronteranno sia allo Stadio comunale di Lecco sia presso “La Nuova Poncia” di Annone Brianza.

A fare gli onori di casa è stato il sindaco Virginio Brivio:“Voglio dare il benvenuto a tutte la nazioni che sono venute a Lecco per questa importante manifestazione sportiva, soprattutto a quei team provenienti da più lontano e a quelli che vivono momenti difficili nei loro paesi (il riferimento è agli israeliani). Questo è un momento di grande speranza, con i valori dello sport spero sia possibile migliorare anche le condizioni di tutti i popoli del mondo. Mi auguro che le competizioni e l’occasione di stare insieme possa rafforzare anche l’unità tra i popoli”. Intanto il primo match, disputato subito dopo la cerimonia, si è chiuso con una sonora vittoria delle azzurrine sulle irlandesi. Il punteggio finale 17 a 4.

Elena Pescucci

 

 

 

 

Pubblicato in: Giovani, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .