VAL BOAZZO/LA TESTIMONIANZA:
“HO VISTO VOLARE QUELL’UOMO
SULLA CASCATA DI GHIACCIO”

MORTERONE – Straordinaria testimonianza raccolta dal quotidiano “Il Giorno” sull’episodio di cronaca accaduto in val Boazzo, nei pressi di Morterone, dove ieri un alpinista 51enne è precipitato mentre arrampicava su una cascata di ghiaccio. A pochi metri dallo sfortunato (che ha riportato una frattura alla caviglia e altri traumi) c’erano altri appassionati, tra i quali il gestore del rifugio “Brioschi” Alex Torricini (nella foto a destra).

Il giornale cartaceo nelle sue pagine lecchesi riporta le parole di quest’ultimo:
Eravamo dietro a lui, è scivolato su uno dei salti, è volato per una decina di metri fino al terrazzino. Stava scalando da solo, è una cosa normale fare il ghiaccio così, non era legato. Le condizioni del ghiaccio erano buone. Probabilmente gli è scappata la picca ed è scivolato indietro, si è fermato sul terrazzino, se volava giù dal terrazzino non se la sarebbe cavata“.

 

Pubblicato in: Montagna, Ballabio, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati