VALMADRERA/COL BANDO AREST
UN LOCALE PER LA NAVIGAZIONE
E NUOVE LUCI SU PARÈ

VALMADRERA – Con l’adesione al “Mil”, il piano “Mobilità integrata lacuale – Una nuova esperienza per vivere quel ramo del lago di Como” – del quale è capofila il Comune di Lecco – la Giunta comunale di Valmadrera ha deliberato la presentazione della “scheda progetto” per concorrere al cofinanziamento del potenziamento dell’illuminazione sul lungolago di Parè, e di una struttura polifunzionale.

L’opportunità di finanziamento è propiziata dalla negoziazione con Regione Lombardia sull'”Accordo di rilancio economico, sociale e territoriale Arest” approvato dalla giunta regionale il 31 maggio scorso, rispetto al quale anche Provincia di Lecco ha avviato uno specifico tavolo di progettazione per la presentazione di proposte, con l’obiettivo dell’attrattività e la competitività in termini turistici dei territori, col coinvolgimento della Camera di Commercio e dell’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi minori. Lo scopo è definire interventi e nuovi servizi di carattere pubblico.

La scheda progetto descrive una struttura destinata a ospitare il locale per il personale addetto alla Navigazione del lago e un servizio igienico pubblico rivolto all’utenza dell’area a lago. Inoltre, nella nuova struttura sarà inserita la guardiania al battello della Navigazione pubblica. Il totale complessivo delle opere sarà di 150.000 euro, con cofinanziamento al 50%, 50.000 dei quali per un intervento sull’illuminazione lungo la passeggiata sul lungolago e il porticciolo, con introduzione di tecnologia Led; è prevista la possibilità anche del coinvolgimento di privati nel finanziamento, oltre al 50% atteso in conseguenza dell’adesione all’accordo.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, News, politica, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati