VALMADRERA: GIUNTA SOLIDALE
CON I LAVORATORI DELL’ALTOF

20141128_182134VALMADRERA – Un consiglio comunale decisamente molto tecnico quello tenutosi a Valmadrera venerdì 28 novembre.

La seduta consiliare è però stata aperta dalle parole di solidarietà pronunciate dal sindaco che ha ricordato la vicinanza del consiglio ai 35 dipendenti dell’Altof, azienda valmadrerese attiva da quarant’anni nell’oleodinamica e in procinto di chiudere: “Rinnoviamo ai lavoratori e alle loro famiglie il nostro sostegno. Mercoledì 26 novembre abbiamo incontrato i sindacalisti di Fim Cisl e Fiom Cgil, concordando nella necessità di discuterne ad un tavolo provinciale fissato il 9 dicembre” ha infatti affermato Donatella Crippa.

Senza sorprese il resto del consiglio che ha visto il rinnovo della convenzione in forma coordinata del Servizio Bibliotecario con il Comune così esteso fino a dicembre 2015. Approvato poi l’assestamento al Bilancio di previsione per l’esercizio 2014, grazie alla collaborazione di maggioranza e minoranza, e definito il Programma degli incarichi individuali di collaborazione autonoma: la spesa massima fissata dall’amministrazione comunale per consulenze esterne nel 2015 sarà di soli 2000 euro in seguito ai tagli imposti dallo Stato. Approvata infine la normativa relativa alla caldaia comune: tale provvedimento dovrà essere adottato obbligatoriamente dalle nuove costruzioni, quelle soggette a ristrutturazione e, nei casi con un ampliamento edificio – impianto superiore al 20%, unicamente in condomini con un minimo di quattro unità abitative, che avranno però anche la possibilità di ricorrere a sistemi alternativi.

 

 

Pubblicato in: In vista, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .