VALMADRERA, IL CONSIGLIO
SCORRE VIA SENZA EMOZIONI.
GETTONE PER I TERREMOTATI

romeosozziVALMADRERA – Serata di consiglio comunale, ieri sera, 19 ottobre, a Valmadrera. Prima ancora dell’inizio ufficiale della seduta, la giunta ha voluto assegnare un riconoscimento a Romeo Sozzi, il designer recentemente premiato da Regione Lombardia per la propria “bottega storica, eccellenza nel campo dell’artigianato”. Il sindaco Donatella Crippa ha sottolineato “la grande passione di Sozzi e l’amore di questo per il bello”. Il designer – che ama definirsi valmadrerese, prima di lecchese – ha confermato, affermando il proprio desiderio di “valorizzare il bello, anche nella nostra Italia”. Quindi è stato insignito dal primo cittadino di una targa “per aver portato nel mondo il nome di Valmadrera”.

Dopodiché il consiglio è iniziato con l’esame e l’approvazione della convenzione per l’utilizzo della soluzione informatica realizzata dalle Camere di Commercio per la gestione telematica delle pratiche del Suap (Sportello unico attività produttive). L’assessore Marco Piazza ha spiegato che “Valmadrera è un’eccellenza in questo ambito, in quanto il Comune è autonomo nella gestione del SUAP, e per questo è usato anche come modello in altre realtà. La delibera serve a estendere questo servizio, che porta migliorie riguardo alla burocrazia ed è a costo zero”.

ccvalma2Il successivo punto all’ordine del giorno ha riguardato l’approvazione del nuovo regolamento comunale di contabilità, e in seguito è stato approvato il regolamento per la disciplina e la gestione dei contratti di sponsorizzazione. Infine si è ratificata la variazione al bilancio di previsione 2016/2018. La modifica è per un totale di 31mila euro: oltre a spese minori, l’importo maggiore è di 20mila euro, cifra relativa a un bando e che perciò è stata inserita con il suo importo massimo. Per far fronte a queste spese sono stati effettuati risparmi relativamente a impianti sportivi, spese degli uffici comunali e pulizia degli uffici comunali.

A fine consiglio la giunta ha proposto ai consiglieri che il gettone di presenza di ciascun consigliere venga devoluto in beneficenza alle popolazioni colpite dal sisma dello scorso 24 agosto.

 

 

Pubblicato in: politica, Valmadrera, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati