VALMADRERA, POSATA LA PRIMA PIETRA PER IL CENTRO DISABILI

VALMADRERA = POSA DELLA PRIMA PIETRA PER LA REALIZZAZIONE DEL SECONDO LOTTO DEL PROGETTO " OLTRE NOI " ( CENTRO RESIDENZIALE PER DISABILI ADULTI ) CON LA PRESENZA DI MONSIGNOR LUIGI STUCCHIVALMADRERA – Grande festa a Valmadrera per la posa della prima pietra dei lavori di completamento del centro disabili di Parè “Oltre noi”. Sabato mattina, alle 10.30, è stato celebrato l’inizio dei lavori davanti alle autorità presenti, ovvero il sindaco Marco Rusconi, il prefetto Antonia Bellomo, il vicequestore Mimma Vassallo, il comandante provinciale dei carabinieri Rocco Italiano, il parroco Massimo Frigerio, il vescovo ausiliario monsignor Luigi Stucchi e l’ex senatore ed ex sindaco Antonio Rusconi.

L’opera è molto sentita nella cittadina e permetterà di ampliare il complesso attraverso la creazione di nuovi alloggi per gli ospiti e una palestra. L’intervento richiederà otto mesi di lavoro e costerà all’Amministrazione comunale un milione e duecentomila euro. “Nel corso degli anni ogni sindaco di Valmadrera ha ampliato la struttura – osserva l’attuale primo cittadino -. Questo per noi è un inizio ed è una scommessa che si deve assolutamente vincere. La città è attenta da sempre a queste problematiche”.

“Queste sono iniziative di fondamentale importante a cui tutto il territorio partecipa sempre attivamente – afferma il prefetto -. È giusto che continuino a essere così sentite”.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti