VALMADRERA, TORNA IL DIVIETO
DI TRANSITO FESTIVO
PER PREGUDA E SAN TOMASO

VALMADRERA – Il Comune di Valmadrera ha stabilito il divieto di transito veicolare nei giorni di sabato, domenica e festivi dal 22 marzo al 30 giugno e dal 15 settembre al 15 ottobre in via San Carlo Borromeo e in via Del Donatore, ovvero sulle strade per le zone turistiche di San Tomaso e del Sassi di Preguda. 

Provvedimento sperimentato lo scorso anno, l’esito positivo ha convinto l’amministrazione a confermarlo anche per il 2022. “La conferma del divieto di transito veicolare – spiegano dal Municipio – è scaturita dal favorevole riscontro ottenuto da parte dei cittadini residenti che hanno trovato giovamento nel precedente anno dalla riduzione dei veicoli di turisti che accedono alle vie in prossimità dell’inizio dei sentieri per recarsi a San Tomaso e al Sasso di Preguda in cerca di parcheggio, sovente senza risultato stante il ridotto numero di posti auto in prossimità dei punti di partenza dei predetti sentieri”.

Dai divieti sono esenti le seguenti categorie:

a) Residenti per accedere alle proprie abitazioni/terreni/proprietà di Via S.C. Borromeo, Via Caduti per la Libertà, Via Belvedere, Via Buon Consiglio, Via Bellavista e Piazza Rossé;

b) Titolari o dipendenti di attività economiche o agricole ivi ubicate;

c) Proprietari di terreni agricoli in possesso di pass per l’accesso alla strada agrosilvopastorale di San Tomaso nonché per le predette aree site in Piazza Rossé e Via Bellavista;

d) Veicoli di soccorso, emergenza e polizia.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, News, politica, Valmadrera, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .