VALMADRERA/L’ALDO MORO
SALUTA GLI STUDENTI OLANDESI,
NUOVI PROGETTI GIA’ IN CANTIERE

aldomoro (3)

VALMADRERA – Si è concluso il progetto Cross your bordersche ha coinvolto il CFP Aldo Moro: nella scuola valmadrerese è stata accolta  una delegazione dell’istituto superiore olandese “Pax Christi College” di Druten composta da 17 allieve e 4 professori.

Durante il soggiorno, dal 18 al 22 gennaio 2016, il gruppo olandese ha assistito a lezioni teoriche e ad attività pratiche nei laboratori di cucina e di meccanica, passando dalla produzione di biscotti a quella di un simpatico portachiavi.

aldomoro (6)

Non sono mancate le uscite didattiche, come quella che hanno portato gli ospiti e i loro accompagnatori in Valsassina, prima a Premana ospitati dal consorzio dove sono stati illustrati i processi di produzione di coltelli e forbici e dal locale museo, poi a Pasturo presso un’azienda di formaggi, dove hanno visitato le grotte di stagionatura.
Numerosi anche i momenti di aggregazione: il gruppo olandese è infatti stato ospitato presso le famiglie di studenti e insegnanti del CFP Aldo Moro.

L’esperienza si è conclusa con una serata di festa, in cui la cena è stata preparata dai cuochi e dagli allievi del Centro. Durante la festa, che ha visto come protagonisti, oltre a studenti e insegnanti dei due paesi coinvolti nel progetto, anche le famiglie che hanno ospitato le studentesse olandesi, è avvenuto uno scambio reciproco di piccoli regali e la consegna ai componenti della delegazione olandese degli attestati di partecipazione

aldomoro (1)

Il progetto Cross your borders”  è solo l’ultimo di una serie di progetti di scambio internazionale che ha avuto come protagonisti gli allievi del CFP Aldo Moro: per il prossimo anno si sta già definendo un nuovo programma che coinvolgerà anche le scuole provenienti da Turchia, Repubblica Ceca e Polonia, oltre a studenti e insegnanti dei due paesi coinvolti nel progetto, anche le famiglie che hanno ospitato le studentesse olandesi, è stato realizzato uno scambio reciproco di piccoli regali, con la consegna ai componenti della delegazione olandese degli attestati di partecipazione.

Chiara Vassena

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Dal mondo, Giovani, Valmadrera, Hinterland, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati