VANDALI SUL TRENO IN SOSTA,
NUOVI DISAGI PER I PENDOLARI
DELLA LINEA MILANO-LECCO

trenord treniLECCO – Vandali sulla vettura pilota del Porta Garibaldi delle 17.22 con destinazione Lecco un’ora dopo. I teppisti sono saliti sul treno fermo in sosta prima di aprire le porte ai passeggeri e hanno aperto gli estintori imbrattando la carrozza e rendendola impraticabile.

Lo racconta nel dettaglio Il Giorno. “Il macchina non ha così potuto mettersi alla guida del convoglio e la partenza è stata soppressa, poiché è stato necessario trainare il treno in deposito per l’intervento di pulizia. Poiché lo stesso treno avrebbe dovuto effettuare pure il viaggio di ritorno da Lecco per Milano è stato poi cancellata anche quest’ultima corsa, quella numero 10875 da Lecco delle 18.37 per Garibaldi.

Sono due pomeriggi consecutivi che il rientro dei pendolari lecchesi dalla Brianza si trasforma in una odissea. Se ieri la causa è stata un guasto a Calolziocorte, oggi la storia è diversa. Purtroppo uguale è il risultato per gli utenti.

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .