VERDI, ROSSINI E DONIZETTI
TORNA LA LIRICA A LECCO

logo auserLECCO – Tornano gli appuntamenti con la grande lirica di Auser Insieme – T.U. Progetto essere, al via un‘intera rassegna musicale dedicata a Verdi, Rossini e Donizetti.

Anche per la stagione autunno-inverno “Auser Insieme T.U. Progetto Essere” ha organizzato una rassegna di eventi interamente dedicata ad alcune delle più apprezzate opere liriche italiane.

“Passeggiando tra opere diverse”, questo il titolo dell’iniziativa, si propone di riscoprire il piacere e il significato della buona musica classica. Nel corso degli appuntamenti a cura di Isania Bonacina, i partecipanti potranno imparare e conoscere come il testo, la musica e le scene di un’opera interagiscono, dando vita ad uno spettacolo indimenticabile. Durante ogni incontro verrà illustrato nel dettaglio il contesto storico, i contenuti musicali e drammatici dietro ogni opera, al fine da permettere a tutti i partecipanti di apprezzarne il vero significato. Inoltre ciascun appuntamento sarà un’occasione per ampliare il proprio bagaglio culturale e saperne di più sul mondo della musica classica.

Il primo appuntamento dedicato a “Il Barbiere di Siviglia”: opera del 1816 scritta da Gioachino Rossini, si terrà lunedì 10 ottobre. Il 7 novembre, spazio invece a Gaetano Donizetti e alla sua “Lucia di Lammermoor”, opera drammatica del 1835 che conserva però un sapore assai attuale. A concludere quest’ interessante rassegna a spasso per la musica sarà, lunedì 12 dicembre, “La Traviata” di Giuseppe Verdi, opera del 1853 dedicata alla società di pieno Ottocento. Tutti gli appuntamenti si terranno a partire dalle 15 presso la sede Auser di via Ghislanzoni 28, a Lecco.

Musica, arte, scenografia spettacolo sono gli ingredienti di questa kermesse, che in maniera divertente ed innovativa, si propone di coinvolgere sempre più persone nell’affascinante mondo della musica, in particolare dell’opera lirica. Per maggiori informazioni e per iscriversi alle iniziative è possibile contattare la segreteria di Auser telefonando al numero 0341.216035. La segreteria è aperta martedì dalle 15 alle 17 e venerdì dalle 9.30 alle 11.30. E’ possibile iscriversi entro venerdì 7 ottobre, referente dell’iniziativa è Isania Bonacina.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati