VIA BALICCO: I RICORSI VERRANNO GIUDICATI IN ESTATE

VIA BALICCO ZTLLECCO – La vicenda delle multe di via Balicco a Lecco vedrà la conclusione solo in estate. I ricorsi presentati tra la fine dello scorso anno e l’inizio del 2014 sarebbero dovuti andare in giudicato in questi giorni. Ma la sentenza è slittata in estate. “I tre giudici di pace hanno voluto rinviare la decisione a luglio – afferma l’avvocato Fabrizio Goretti -. Nella giornata di martedì hanno valutato così la prima sentenza che avevo in programma, ora ne attendo altre settimana prossima, ma non penso cambi la loro decisione”.

Il legale ha ricevuto il mandato di presentare il ricorso per conto di alcuni degli automobilisti multati per avere attraversato la strada, a zona a traffico limitato. Così a marzo sono iniziate le prime udienze in tribunale a Lecco.

Sul tavolo la scottante questione delle 16.600 multe, per un valore che si aggira tra il milione e mezzo e i due milioni di euro complessivi, agli automobilisti, un migliaio circa, incappati nella famosa trappola del divieto – per molti invisibile – proprio all’accesso della stretta via dietro alla stazione ferroviaria. La polizia locale lecchese ha concesso un’apertura, non tanto sulla possibilità di annullare le multe, ma sulle condizioni per il pagamento delle migliaia di bollette da 92 euro ciascuna. Che scenderebbe a 71, applicando il famoso sconto pari al 30% entro i cinque giorni.

 

Pubblicato in: Città, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .