VOLLEY: PRIMA SCONFITTA
IN STAGIONE PER LA PICCO.
3-1 CONTRO TECNOTEAM

ALBESE CON CASSANO (CO) – Ad Albese è arrivata la prima sconfitta stagionale per la Picco Lecco, sconfitta tre set a uno nel derby lariano valevole per la decima giornata di campionato di serie B1. Le padrone di casa agganciano così la vetta della classifica a pari punti con le lecchesi, avanti però per il quoziente set. Il primo set è stato molto intenso e combattuto, con le due formazioni in sostanziale equilibrio fino alla metà del parziale, momento in cui la formazione di casa accelera andando a conquistare la vittoria (25-23).

Nella seconda frazione di gioco invece, non bastano i tre ace di Bianchi a pareggiare i conti con la Tecnoteam che nel finale allunga e vince 25-22. Il terzo set è invece a favore delle biancorosse che sembrano aver trovato la quadra e allungano subito con una partenza sprint fino al punteggio di 9-16 salvo poi concedere alla squadra avversaria di rimontare fino al 16-16. La Picco non molla e con un ulteriore allungo conquista la frazione portandosi sul 19-25.

Quarto e ultimo set tiratissimo: in avvio sono le padrone di casa a partire meglio e a portarsi in vantaggio, mentre nella parte centrale le ragazze di coach Gianfranco Milano riescono a recuperare lo svantaggio e a portarsi avanti fino al 18-21. La Tecnoteam riesce poi ad avere la meglio e a conquista set e vittoria finale.

Non bastano quindi i 24 punti di Dalla Rosa, top scorer di serata (per lei anche +16 V-P, 30% efficienza, 40% ricezione perfetta) a conquistare il derby. Nella classifica delle migliori realizzatrici biancorosse, troviamo poi Martina Martinelli (15 punti), Giada Bianchi (15 punti, 5 ace) e capitan Martina Focaccia (12 punti). Ora il campionato si fermerà per la pausa natalizia: l’appuntamento è fissato per sabato 11 gennaio al “Bione”, dove arriverà la Igor Volley Trecate per il primo match del 2020.

“Questa sera – racconta coach Milano – siamo scese in campo ma fin da subito non abbiamo avuto la solita verve e il solito modo di giocare: abbiamo sofferto tanto e abbiamo battuto male. Loro hanno voluto giocare sempre in velocità e il nostro muro ha faticato a contenerle. Dopo abbiamo registrato il servizio e giocato con più continuità. I primi due set abbiamo rischiato tanto invece di controllare molto di più come ha fatto Albese.

Ci siamo fatte trovare impreparate perché ci aspettavamo sempre delle grosse soluzioni di forza. Nel secondo e terzo set è andata meglio nonostante qualche errore di ingenuità che però ci sta, anche in virtù del fatto che in campo abbiamo delle giovani a cui manca ancora l’esperienza per gestire e vivere al meglio la tensione di questo tipo di partite. Sicuramente qualche rammarico, ma la sconfitta non intacca minimamente quello che sono le nostre convinzioni e il percorso fatto fino ad ora. Sicuramente dall’altra parte della rete c’erano molti più anni di esperienza distribuiti e giustamente l’hanno fatto valere tappando le ali a qualche ragazza che avrebbe potuto fare meglio in questa serata.”

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .