CALCIO: CON UN GOL DI DONGHI
L’OLGINATESE SI SBARAZZA
DELLA CAPOLISTA

donghi gol olginateseOLGINATE – L’Olginatese spazza via la capolista. Grazie a un gol di Lele Donghi arriva la quinta vittoria consecutiva per i bianconeri che riaprono il campionato. Mister Alessio Delpiano si affida a un 4-2-3-1, recupera Panzetta e schiera un attacco con Cristofoli prima punta appoggiato da Donghi, Marchesetti e Scaccabarozzi.

Dopo il primo quarto d’ora di studio l’Olginatese (17′) si rende pericolosa con un cross di Donghi smanacciato dal portiere sul palo e la difesa in qualche modo si salva. Tre minuti più tardi i padroni di casa vanno vicinissimi al gol con un destro al volo di Marchesetti, abile a sfruttare un cross di Scaccabarozzi, che scheggia la traversa. Al 24′ i gialloblu si fanno vedere con Scietti che guadagna un calcio d’angolo. E’ proprio su questo corner che gli ospiti hanno l’occasione più nitida: Lorusso incorna, ma Ghislanzoni, ben posizionato, salva miracolosamente sulla linea. Il gol dei bianconeri arriva in maniera rocambolesca al 40′. Prima lo cerca Marchesetti dalla distanza, ma l’estremo difensore respinge, ne approfitta Donghi che prova il tap-in, interviene in extremis Lorusso tenendo la palla in campo, sul pallone si avventa Cristofoli, ma prende in pieno il palo, la sfera ritorna quindi al capitano che conclude a rete. I bianconeri prendono coraggio e cinque minuti dopo cercano il bis con Cristofoli che tira a botta sicura su un lancio al volo di Panzetta, ma stavolta Steni non si fa cogliere impreparato. Al 47′ i ragazzi di Delpiano non concretizzano il possibile 2-0: Scaccabarozzi in contropiede spreca la palla-gol tirando alto.

Nella ripresa Venturato cerca il pareggio e inserisce Bertazzoli, che va a dar olginatese - pergolettesemanforte a Chiurato e Amodeo. La Pergolettese a trazione anteriore spinge subito con quest’ultimo (al 7′) che crossa in centro e la difesa bianconera si fa sorprendere, ma Ghislanzoni fa buona guardia. Un errore di Bono, al 24′, permette a Bertazzoli di poter concludere a rete, ma il cremasco conquista solo il calcio d’angolo. Al 37′ è la volta dei lecchesi che si fanno vedere con una botta da fuori al volo di Panzetta bloccata però dall’estremo difensore ospite. Il forcing della Pergolettese si fa più intenso e Delpiano si cautela inserendo Perico, passando così alla difesa a cinque. La mossa è azzaccata e i bianconeri portano a casa tre punti fondamentali, ma soprattutto la soddisfazione di aver battuto la capolista.

“Con questa partita abbiamo dato dimostrazione che anche contro le grandi sappiamo vincere – dichiara Luca Colombo – dopo l’1-0 non abbiamo sfruttato delle buone occasione per concludere subito la partita, ma la vittoria è arrivata lo stesso e questo è l’importante”. Facendo un confronto con L’Olginatese dello scorso campionato Colombo osserva che “quest’anno siamo più determinati. Siamo un bel gruppo fuori e dentro il campo e questo è ciò che ci permette di puntare in alto”.

Gli fa eco Martino Panzetta: ” Siamo tutti punti fermi della squadra, ogni giocatore che entra in campo fa del suo meglio, così facciamo risultato”. Ragionando sulle aspettative per questo campionato Panzetta dichiara che “come obiettivo vogliamo battere il record di punti fatti dall’Olginatese nello scorso campionato. Ora mancano ancora troppe partite per poter fare  i calcoli, ma certamente proveremo a conquistare il primo posto fino alla fine”.

OLGINATESE – PERGOLETTESE 1-0

RETI: 40′ Donghi

OLGINATESE (4-2-3-1): Ghislanzoni 7; Lucente 6, De Angeli 6.5, Colombo 6.5, Iovine 7.5; Panzetta 7, Bono 6; Scaccabarozzi 6.5, Donghi 7 (38′ st Perico 6), Marchesetti 6 (26′ st Selvatico 6.5); Cristofoli 6. A disposizione: Bertani, Panzeri, Biffi, Molteni, Longoni. Allenatore: Delpiano 7.5

PERGOLETTESE (4-3-1-2): Steni 6.5; Lorusso 6, Scietti 6, Davini 5.5, Marinoni 6 (9′ st Bertazzoli 6.5); Milani 5.5, Guerci 6.5 (36′ st Pantaleoni sv), Zanola 7; Avanzini 5.5 (31′ pt Sgariboldi 5.5); Amodeo 5.5, Chiurato 7. A disposizione: Milanesi, Soregaroli, Filippini, Visigalli. Allenatore: Venturato 6.

Arbitro: Andreini di Forlì 5.5

Note: ammoniti: Lorusso, Bertazzoli per la Pergolettese, Scaccabarozzi, Donghi per l’Olginatese.

Silvia Ratti

 

serie d classifica 32 giornata

Pubblicato in: Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati