CALCIO LECCO, PARLA BUTTI:
“L’OSSATURA C’E’, ORA
DOBBIAMO PENSARE AI GIOVANI”

giuseppe buttiLECCO – Un Lecco con l’ossatura buona, ma con ancora qualche problema per quanto riguarda i giovani. L’amichevole con la primavera del Novara, vinta senza troppe difficoltà con un 5-1, è stata una buona occasione per osservare e tirare le prime somme sulla situazione della squadra.

“Ho termini di paragone diversi perchè lavorare con il settore giovanile dell’Atalanta è molto differente rispetto ad allenare una prima squadra di serie D – spiega mister Giuseppe Butti -, ho osservato i giocatori e il livello è buono, ma resta da sistemare il discorso dei giovani dove servirebbe più forza e più qualità”.

Tra i calciatori che formano la spina dorsale della Calcio Lecco il neo allenatore si sofferma in particolare su Stefano Mauri e sul nuovo acquisto Fabio Cardinio. “Mauri ha delle caratteristiche che gli permetterebbero di giocare in una categoria superiore, in serie D è quasi sprecato e spero che riesca a raggiungere di nuovo il livello che gli spetta – afferma -, Cardinio invece non lo conosco molto bene, ma per quello che ho osservato credo sia un giocatore istintivo, forse un po’ troppo, ma certamente con capacità importanti che ha dimostrato anche in questa partita”.

Butti conclude annunciando che il Lecco sta cercando di organizzare un’amichevole “per poter osservare ancora meglio tutta la squadra, magari prima di Ferragosto”.

davide castagna lecco“Stiamo lavorando molto dal punto di vista atletico – spiega Davide Castagna -, quindi è normale non essere particolarmente brillanti, però siamo partiti decisamente bene e nel gruppo di giocatori c’è già una buona intesa che andrà via via consolidandosi fino al campionato”.

Le osservazioni fatte sulla squadra dall’attaccante sono in perfetta linea con il suo allenatore: “L’ossatura della squadra è solida – commenta Castagna -, ma vanno trovati i giovani giusti da inserire nel gruppo anche se in questo momento per via dei movimenti di mercato è più difficile farlo”.

Il prossimo obiettivo dello staff tecnico bluceleste sarà dunque sistemare la questione dei giovani, sperando di iniziare il campionato preparati e in un clima più sicuro e ottimista rispetto a come era partito quello dello scorso anno.

 

Pubblicato in: Sport

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .