CALCIO LECCO:
CONTRO IL MEZZOCORONA
SENZA BOMBER CASTAGNA

fiorenzo roncariLECCO – Tornare a vincere. Dopo l’amaro pareggio di Seregno il Lecco vuole conquistare i tre punti contro il Mezzocorona (domani alle 14.30) che gli potrebbero permettere di entrare nella zona playoff. “Dobbiamo assolutamente vincere – spiega mister Fiorenzo Roncari –, ma non bisogna sottovalutare gli avversari. Non sono messi bene in classifica, ma hanno bisogno di punti per salvarsi e hanno dimostrato di essere una squadra di qualità. Verso la fine del campionato è dura giocare contro chi lotta per non retrocedere”. I trentini sono terzultimi in classifica con 22 punti, mentre i blucelesti sono sesti a quota 48, due in meno della Caronnese che giocherà in trasferta contro la Pergolettese. “Potremmo trarre vantaggio da una vittoria dei cremonesi – dichiara Roncari –, però noi dobbiamo vincere, non possiamo sbagliare”.

Il tecnico non potrà contare su Andrea Rota (squalificato) e Castagna, quest’ultimo fuori per due giornate a causa di insulti alla tifoseria del Seregno nel match di mercoledì scorso. Al suo posto molto probabilmente ritornerà a giocare Nicola Rota. “Quando mancano i giocatori è sempre un problema per l’allenatore – afferma il tecnico –, ma fortunatamente ho buoni calciatori in squadra. Rota ha trovato pochissimo spazio nell’ultimo periodo, ma contro il Mezzocorona giocherà sicuramente uno spezzone di gara, tra l’altro all’andata ha anche segnato un bel gol”. Insieme a lui, a reggere il peso dell’attacco ci sarà Sarao. In difesa invece sono in ballottaggio Gritti e Sciannamè, mentre a centrocampo si contengono un posto Romeo e Asti Brun.

La probabile formazione (4-3-1-2): Frigerio; Redaelli, Gritti, Rudi, Mignanelli; Mauri, Di Ceglie, Romeo; Aldegani; N. Rota, Sarao.

 

Pubblicato in: Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati