CALCIO: LECCO-OLGINATESE
ALLA LUCE DEL SOLE.
LE LUCI NON FUNZIONANO

LECCO – Per colpa della luce il derby tra Lecco e Olginatese non verrà disputato in notturna. “Non possiamo giocare di sera perché l’impianto d’illuminazione è da sistemare”. Paolo Cesana, amministratore unico della Calcio Lecco, spiega così le motivazioni che hanno indotto la società di via don Pozzi a escludere la notturna del derby dell’Adda. “Purtroppo non abbiamo il tempo di mettere a posto l’impianto elettrico – continua –, ma per stare vicino ai tifosi pensiamo di posticipare di qualche ora il fischio d’inizio, per esempio alle 16.30, dove chi lavora potrebbe venire finito il turno, oppure perdere solo una o due ore”.

Il problema del Rigamonti-Ceppi è l’anzianità dell’impianto. “È stato rifatto in parte nel 2004 – racconta Cesana – ora bisogna cambiare alcune luci che non funzionano più, mentre altre sono piene d’acqua. In alcune partite di questa stagione le ho fatte accendere, ma solo per pochi minuti finali”. Altro problema serio è la durata. “Non ho la sicurezza che stiano accese per due ore – dichiara –: se giocassimo di sera e le luci si spegnessero perderemmo a tavolino, sarebbe una vera e propria beffa”.

Pubblicato in: Sport

Condividi questo articolo

Articoli recenti