CALCIO, OLGINATESE. DONGHI: “ATTENZIONE AL ST GEORGEN”

gabriele donghiOLGINATE – Olginatese all’esame St Georgen. I bianconeri di mister Alessio Delpiano domani, alle 14.30, ospitano gli altoatesini che all’andata sono riusciti a pareggiare (2-2). “Sulla carta potrebbe sembrare una gara facile – spiega Gabriele Donghi, capitano dell’Olginatese –, ma non bisogna fidarsi della classifica. Sono molto fisici e anche all’andata ci hanno creato qualche problema”. I bianconeri dovranno giocare una partita d’attacco. “Loro verranno per difendersi – continua il capitano –, ma noi dovremo essere abili a condurre la partita”. La forza della formazione di Delpiano è rappresentata dai tanti giovani che stanno contribuendo a far veleggiare l’Olginatese nella parte alta della classifica. “Siamo davvero una squadra giovane, lo si vede soprattutto quando ci alleniamo – spiega Donghi –: ci sono ragazzi come Scaccabarozzi, Molnar, Menegazzo, così come molti altri, che stanno giocando un gran campionato. La cosa migliore è che loro non chiedono un supporto, ma danno un apporto notevole alla squadra”.

I bianconeri cercheranno punti importanti per rimanere nei playoff. “Il nostro obiettivo è consolidare la classifica – sostiene l’attaccante –. Le prime viaggiano ad alti ritmi, noi non possiamo competere con loro, ma possiamo cercare di stare vicini alle grandi del girone. In ogni caso non dimentichiamoci che siamo partiti per salvarci”. Delpiano dovrà fare a meno di Molnar (infortunato) e Cristofoli (squalificato).

La probabile formazione (5-2-3): Ghislanzoni; Lucente, Colombo, De Angeli, Perico, Menegazzo; Bono, Panzetta; Scaccabarozzi, Donghi, Marchesetti.

Pubblicato in: Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati