CALCIO, OLGINATESE.
DONGHI: “LA DIRETTA TV
E’ UN’OCCASIONE D’ORO”

gabriele donghiOLGINATE – “Sarà un’occasione d’oro per noi”. Gabriele Donghi, capitano dell’Olginatese, non ha dubbi: quella di oggi è una partita importantissima per la classifica e per la vetrina. Sabato pomeriggio, alle 14, i bianconeri giocheranno in casa della Caronnese e la gara sarà trasmessa in diretta su Rai sport. “È una partita difficile – spiega l’attaccante –, giochiamo contro una squadra che lotta per entrare nella zona playoff. Sicuramente loro avranno il coltello tra i denti, ma anche noi non dobbiamo adagiarci: siamo già sicuri della nostra classifica, ma è meglio giocare i playoff in casa, quindi bisogna conservare il terzo posto”. La diretta televisiva potrà essere una grande occasione per la formazione allenata da mister Alessio Delpiano. “Vogliamo fare una bella figura, soprattutto per la società – continua Donghi – lo scorso anno, quando siamo andati in tv abbiamo giocato male. Poi i giovani potranno sfruttare questa occasione d’oro per farsi vedere, non è una cosa da tutti i giorni giocare con le telecamere”.

All’andata, al Comunale, la Caronnese aveva asfaltato i bianconeri (3-1), “in una delle nostre peggiori partite” sottolinea il capitano, ques’anno autore di undici reti. In quel momento i varesini viaggiavano ad altissimi livelli, mentre ora si trovano al quinto posto con 56 punti, dodici in meno rispetto ai lecchesi. Merito di una cavalcata senza precedenti da parte dell’Olginatese. “Probabilmente lo scorso anno avevamo più qualità – analizza Donghi –, ma nel complesso questa stagione siamo più cinici e sappiamo gestire meglio le partite”. Delpiano avrà a disposizione tutti i giocatori salvo Molnar, ancora infortunato, Colombo per motivi lavorativi e Marchesetti, fresco papà.

La probabile formazione (4-2-3-1): Ghislanzoni; Lucente, De Angeli, Perico, Menegazzo; Bono, Panzetta; Iovine, Selvatico, Scaccabarozzi; Cristofoli

 

Pubblicato in: Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati