CALCIO OLGINATESE:
PRIMA AMICHEVOLE CASALINGA
CON LA CARATESE

torello olginateseOLGINATE – L’Olginatese sfida la Caratese. È ancora un’amichevole d’agosto che si giocherà con le gambe imballate, ma i bianconeri mercoledì, alle 16.30, si presenteranno in via dell’Industria davanti al proprio pubblico. Da una decina di giorni mister Alessio Delpiano sta guidando la preparazione al centro sportivo di Olginate e ora potrà valutare il lavoro fatto finora. “Non saremo molto brillanti e dinamici – spiega il tecnico –, stiamo lavorando molto sulla parte atletica, per cui i ragazzi faranno molta fatica”.

Domenica l’Olginatese è uscita sconfitta contro la Primavera del Milan, ma l’allenatore non è scontento. “Ho visto un buon atteggiamento da parte dei giocatori – prosegue –, nonostante siamo in ballo da poco tempo e la squadra si conosce poco ho visto cose positive”. Però c’è ancora molto da migliorare. “Possiamo fare meglio in tutti i reparti – afferma Delpiano – soprattutto in attacco e a centrocampo, mentre in difesa siamo messi già abbastanza bene”.

Dietro ci sono già Colombo e Menegazzo, reduci da un’annata a Olginate, mentre a centrocampo e in attacco Bono e Cristofoli sono alla seconda stagione in bianconero. In questa stagione si punterà molto su di loro, ma anche sui vari Cattaneo in difesa, Lombardi a centrocampo e Giulio Valente in attacco. Quest’ultimo, 21 anni, è arrivato alla corte di Delpiano a ritiro già iniziato, dopo aver vestito le casacche di Gozzano, Lavagnese, Trento e Derthona. La squadra ormai è al completo. “In linea di massima siamo a posto così – dichiara l’allenatore –, devo concentrarmi solo sui giocatori che ci sono già per farli migliorare”.

La probabile formazione (4-3-3): Ripamonti; Larese, Colombo, Cattaneo, Menegazzo; Mastrototaro, Lombardi, Bono; Di Fiore, Cristofoli, Valente

 

Pubblicato in: Sport

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .