CALCIO SERIE D: IL LECCO
SPERA ANCORA,
L’OLGINATESE RITROVA MOLNAR

Lfiorenzo roncari 2ECCO – Obiettivo vittoria, per continuare a sperare. Domenica (alle 15) il Lecco sarà di scena in Trentino contro il Fersina Perginese già salvo. Mister Fiorenzo Roncari però mette in guardia i suoi. “Non ci sono partite facili – afferma –: è vero che non hanno più nulla da chiedere al campionato, ma giocano la loro ultima partita in casa e non ci regaleranno niente. Come al solito dobbiamo mettere in campo anima e cuore”. Durante i 90 minuti i blucelesti avranno comunque un orecchio puntato verso altri campi, ovvero Caravaggio e Caronno. I bergamaschi giocano contro la Castellana e i varesini ospitano la Pro Sesto. Se i lecchesi dovessero vincere e le dirette concorrenti non andare oltre il pareggio la formazione di Roncari tornerebbe al quinto posto. “Questo è il nostro ultimo vero ostacolo – continua il tecnico –, ma dobbiamo concentrarci sulla nostra gara perché se non vinciamo è inutile guardare gli altri”. L’allenatore non avrà a disposizione Frigerio (squalificato), Di Ceglie e Romeo, mentre è ritornato disponibile Mauri.

Lecco, la probabile formazione (4-3-1-2): Facheris; Redaelli, Sciannamè, Rudi, Mignanelli; A. Rota, Asti Brun, Aldegani; Chessa; Castagna, Sarao.

 

delpiano“Non tiriamo i remi in barca” dice invece Alessio Delpiano. Il tecnico dell’Olginatese, nonostante i playoff siano già stati conquistati matematicamente, non vuole lasciare per strada alcun punto, men che meno domenica (alle 15), in casa contro il Mapellobonate. “Noi cerchiamo di vincere – spiega l’allenatore – perché è fondamentale conservare il terzo posto, per poi giocare i playoff in casa”. Tra Olginatese e Voghera, la quarta in classifica, ci sono solo due punti di distanza. Ma oggi i pavesi giocheranno in casa contro il Pontisola secondo in classifica, per cui Cristofoli e compagni hanno la grande opportunità di conquistare matematicamente il terzo posto. La buona notizia sulle sponde dell’Adda è il rientro di Molnar dopo oltre due mesi di stop per un infortunio muscolare. “Vogliamo averlo al 100% per i playoff – spiega Delpiano – ma contro il Mapellobonate giocherà”.

Olginatese, la probabile formazione (4-4-2): Ghislanzoni; Iovine, Molnar, De Angeli, Menegazzo; Marchesetti, Panzetta, Bono, Scaccabarozzi; Donghi, Cristofoli

 

Pubblicato in: Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati