CALCIO, SERIE D:
MARZO SUPER
PER LECCO E OLGINATESE

calcio lecco mapellobonateLECCO – Olginatese saracinesca, Lecco imbattibile al Rigamonti-Ceppi. Il mese di marzo per le due formazioni lecchesi di serie D è stata un’autentica maratona di sette gare in 25 giorni. In questo tour de force però, sia i blucelesti sia i bianconeri, hanno scalato la classifica: i ragazzi di mister Fiorenzo Roncari sono riusciti a entrare nei playoff dopo una rincorsa che durava da inizio stagione, mentre la compagine allenata da mister Alessio Delpiano settimana scorsa ha raggiunto il secondo posto in classifica, anche se ora si trova sul terzo gradino del podio. Il club di via don Pozzi, nel mese di marzo, ha raccolto 12 punti, frutto di tre vittorie, altrettanti pareggi e una sconfitta. In media 1,71 punti a partita, in linea con la media punti stagionale (1,70 a gara).

I gol segnati da Castagna e compagni sono stati undici, mentre Frigerio si è dovuto chinare ben otto volte a raccogliere il pallone sul fondo del sacco. Meglio è andata dall’altra parte dell’Adda: i Delpianoboys hanno infatti totalizzato 16 punti, con una media straordinaria pari a 2,29 punti a partita, più della media stagionale (1,88). Donghi e compagni hanno raccolto cinque fabio cristofoli olginatesevittorie, un pareggio e una sconfitta esultando ben 15 volte e subendo solamente cinque reti. Prendendo invece in esame tutto il campionato l’Olginatese rimane la seconda difesa meno battuta del girone B dietro la Pergolettese: i cremaschi stanno costruendo la vittoria del campionato sul reparto arretrato, subendo solo 26 gol in 33 partite, mentre i lecchesi hanno incassato due reti in più.

Il club bluceleste invece si conferma un buon attacco. Con 52 marcature la formazione di Roncari si classifica dietro a Pontisola (67), Pergolettese e Alzano Cene (54), Voghera (53). Davide Castagna inoltre si sta dimostrando un autentico bomber di razza: ha gonfiato la rete 21 volte in 27 match ed è terzo nella classifica dei cannonieri del girone B di serie D.

Pubblicato in: Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati