GIOCHI ’26/ROSSI: GRAN LAVORO,
ADESSO LA LEGGE OLIMPICA.
LA REGIONE SI MERITA UN BEL 9

MILANO – “Sino a oggi insieme al Veneto, ai Comuni di Milano e Cortina e al Coni abbiamo fatto un grande lavoro. Il prossimo passo fondamentale sarà in capo al Governo, con la ‘Legge olimpica’. Ai Giochi invernali mancano 5 anni e mezzo ma noi vogliamo essere pronti già per il 2025: non c’è tempo da perdere”. Lo ha detto Antonio Rossi, sottosegretario regionale alla Presidenza con delega ai Grandi eventi sportivi, intervenendo oggi all’emittente televisiva nazionale Sportitalia.

Nel suo intervento, Rossi ha ricordato che la prossima riunione con il ministro Spadafora (Politiche Giovanili e Sport) è prevista per il 6 novembre e che le  Olimpiadi porteranno grandi opportunità di sviluppo all’intero Nord Italia. “Per l’organizzazione e la gestione di tutto l’apparato – ha spiegato – sono previsti da qui al 2026 posti di lavoro per oltre 1.600 persone“.

Alla richiesta di assegnare un voto alla Regione Lombardia, il sottosegretario Rossi ha risposto: “Conquistare le Olimpiadi – ha detto – non era affatto scontato, è servito un grandissimo lavoro. Per quanto svolto sino a oggi Regione Lombardia si merita senza dubbio un ottimo voto, direi un bel 9”.

(LNews)

 

Pubblicato in: Eventi, lavoro, Sport Tags: , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .