A CASA ANCHE LE DOPPIETTE:
LA CACCIA TRA LE ATTIVITÀ
VIETATE NELLA ZONA ROSSA

MILANO – Con l’entrata della Lombardia nella zona rossa, ed il conseguente lockdown su tutto il territorio regionale, a partire da domani verrà vietata qualsiasi attività venatoria.

Per cercare di contrastare il diffondersi del Covid-19 infatti sarà possibile uscire di casa – muniti di autocertificazione – solamente per motivi lavorativi, di salute o di assoluta necessità e la caccia non rientra in queste casistiche.

 

 

Pubblicato in: Ambiente, Covid-19, Città, Hinterland, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .