ANDREA “NATO CON LA CAMICIA”
ALL’OSPEDALE MANZONI
UN PARTO ECCEZIONALE E RARO

PREMANA – Si sa, nascere non è una passeggiata: bisogna lasciare l’ambiente confortevole e protetto in cui si è stati comodamente per nove mesi ed entrare in un mondo completamente nuovo. Ma un neonato su 80mila – queste le statistiche – ha la fortuna di prolungare un po’ il comfort del grembo materno e vivere l’esperienza della nascita in modo meno traumatico. Si tratta dei bambini “nati con la camicia”, termine popolare usato quando un bimbo viene partorito avvolto completamente nel sacco amniotico. Questo è il caso del piccolo Andrea, nato all’ospedale Manzoni di Lecco alle 12.57 del 4 dicembre e ora felice nella sua casa a Premana con mamma Stefania e papà Matteo.

> LEGGI TUTTO su

PARTO ECCEZIONALE: IL PREMANESE ANDREA “NATO CON LA CAMICIA”

Pubblicato in: Cronaca, Valsassina Tags: , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .