AUTOBUS CARICHI DI STUDENTI,
DOPO LA LETTERA SU VN
INTERVIENE IL PREFETTO:
“SAB AGGIUNGERÀ UN MEZZO”

LECCO – Una telefonata, una precisazione e un impegno. Del Prefetto di Lecco Castrese De Rosa, che dopo la pubblicazione su VN della lettera di una mamma valsassinese a proposito degli autobus “farciti” di studenti, ci ha contattati telefonicamente.

“Ho sentito l’ingegner Colombo del Tpl – esordisce De Rosa – per verificare l’accaduto. Nel caso specifico ho avuto rassicurazioni che il pullman non viaggiava oltre la capienza massima dell’80% (come del resto correttamente precisato dall’autrice della …

L’ARTICOLO COMPLETO SU VALSASSINEWS:

AUTOBUS CARICHI DI STUDENTI, DOPO LA LETTERA SU VN SI MUOVE IL PREFETTO: “SAB CERCHERÀ DI AGGIUNGERE UN MEZZO”

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Giovani, politica, Sanità, Cronaca, Covid-19, Scuola, Valsassina, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .