ASSEMBRAMENTI AI RESINELLI:
PROTEZIONE CIVILE
E ‘SBARRA’ ALL’ALLELUJA

PIANI RESINELLI – Il Comune di Ballabio e quello di Abbadia Lariana hanno messo a disposizione le rispettive squadre di protezione civile per evitare il ripetersi della situazione di domenica scorsa ai Piani Resinelli con code ferme fino al 10° tornante.

“Nei giorni scorsi – spiega il sindaco di Ballabio Giovanni Bruno Bussola – vi sono stati due tavoli tecnici promossi da prefettura e questura, dove i sindaci hanno potuto confrontarsi con i comandanti delle forze dell’ordine (carabinieri, polizia stradale e guardia di finanza) in merito al rischio di assembramenti e code in Valsassina. In caso di grande afflusso e posti auto già esauriti si procederà ad avvisare i turisti già in zona bar Alleluja (dove una volta c’era la stanga) in modo da evitare inutili disagi”.

Pubblicato in: Viabilità, Covid-19, Ballabio, Valsassina

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 112021 .