COVID E MONTAGNA:
DAI RESINELLI IL RACCONTO
DI UNA ESTATE ‘PIENA’

PIANI DEI RESINELLI – “Un’affluenza da record, come non se ne vedevano dagli anni ’70: una specie di Ferragosto continuo”, così Ida dell’Azienda Agricola Pian delle Fontane, subito all’imbocco della traversata bassa, descrive l’estate 2020 ai Piani Resinelli.

Montagne prese d’assalto in maniera “disorganizzata”: famiglie che litigano per accaparrarsi pezzi di pascoli su cui mangiare la schiscetta, giovani escursionisti improvvisati con “tanto entusiasmo ma zero consapevolezza” – come riporta Elisa del Forno della Grigna – che pretendono di salire in Grignetta coi mocassini, gli anfibi o addirittura a piedi nudi, come racconta Marta del Rifugio Carlo Porta.

> CONTINUA A LEGGERE su

COVID E MONTAGNA: IL RACCONTO DELL’ESTATE ‘PIENA’ DELLE ATTIVITÀ TURISTICHE E PRODUTTIVE

 

Pubblicato in: Montagna, Ballabio, Valsassina, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .