GRIGNETTA/‘VOLO’ DI 100 METRI
TRAUMA CRANICO, GRAVISSIMO
UN BRIANZOLO IN CODICE ROSSO

GRIGNA MERIDIONALE – Un ragazzo del 1998 nato a Monza e residente in Brianza è precipitato per circa cento metri questa mattina in Grignetta. Sul posto l’elisoccorso di Como con il tecnico di elisoccorso Cnsas a bordo; pronti a partire, a supporto delle operazioni, anche una squadra dal Bione e altri tecnici dai Piani dei Resinelli. L’alpinista si è procurato un trauma cranio-facciale – fa sapere Areu – ed è stato ricoverato in codice rosso all’ospedale Sant’Anna di Como.

Spiega il Soccorso alpino che questa notte è nevicato e l’abbassamento della temperatura ha intensificato la presenza di ghiaccio. Secondo le prime informazioni il brianzolo era in fase di salita quando è caduto e poi è scivolato lungo il canale. Alcune persone lo hanno visto cadere e hanno subito chiesto aiuto.

Massima attenzione – raccomandano gli esperti – alla situazione nivometeorologica nella zona: ci sono parecchi distacchi recenti e le ultime nevicate hanno determinato una serie di criticità. Il bollettino neve e valanghe di Arpa Lombardia indica un pericolo marcato su Retiche, Adamello e Orobie Centrali, con neve fresca ventata e distacchi di fondo a quote medio basse.

Immagini di repertorio

 

Pubblicato in: Cronaca, Ballabio, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .