CARRABILE DELLE TRE VALLI:
‘POLLICE VERSO’ DEI LETTORI
SUL SERPENTONE DI ASFALTO

MORTERONE – Decine e decine di commenti sui social del nostri giornali bocciano la “carrabile delle tre valli, il progetto che vorrebbe asfaltare – e aprire al libero transito – le strade montane che collegano Val Taleggio, Valsassina e Valle Imagna passando dalla Culmine di San Pietro, dai territori di Cassina e Cremeno, e soprattutto da Morterone. Iniziativa del consigliere regionale leghista Alex Galizzi e del Comune bergamasco di Fuipiano (non toccato direttamente dal percorso) verrebbe finanziata con 4,8 milioni di euro.

Ecco alcuni dei commenti tratti da Facebook:

PeppeIl politico di turno che “aiuta” impresario e se stesso le valli non hanno bisogno di asfalto ma di aiuti a chi tiene aperti i rifugi e pulisce e mantiene i vari sentieri.

Riccardoquindi il concetto è che, per favorire il turismo, dove c’è un sentiero si fa una strada sterrata per le e-bike e dove c’è una strada sterrata già pronta per le e-bike si fa una strada asfaltata per le automobili. siete incommentabili.

AlessandraProsegue la distruzione della Valsassina!!

RobertaMa in Valsassina hanno deciso che il verde è fuori moda, va più il grigio

> CONTINUA A LEGGERE su

CARRABILE DELLE TRE VALLI: ‘POLLICE VERSO’ DEI LETTORI SUL SERPENTONE DI ASFALTO IN QUOTA

 

 

Pubblicato in: Ambiente, Montagna, politica, Valsassina, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .