CONTROLLI ANTI COVID DEI CC:
CHIUSO BAR A COLICO, GIOVANI
SANZIONATI A LECCO E INTROBIO

LECCO – Prosegue l’attività di controllo del territorio svolta dai militari del Comando Provinciale Carabinieri di Lecco con particolare attenzione alle verifiche sul rispetto della normativa anti Covid-19.

Negli ultimi giorni la stazione CC di Colico ha sottoposto a controllo un bar situato nel centro cittadino, accertando la somministrazione di bevande consentendo la consumazione all’esterno del locale anziché, come previsto, con asporto o consegna a domicilio.

Al titolare dell’esercizio pubblico sono state contestate le violazioni sul mancato rispetto della normativa: sanzione pecuniaria di 400 euro e pena accessoria della chiusura del locale per 5 giorni, mentre agli 8 avventori è stata comminata la sanzione amministrativa di 400 euro.

A Lecco invece il N.O.R.M. della Compagnia CC del capoluogo ha contravvenzionato 4 giovani per non aver rispettato l’obbligo di permanere nelle rispettive abitazioni nell’orario compreso tra le 22 e le 5 del mattino.

Infine, la stazione dei Carabinieri di Introbio ha individuato per le vie del centro del paese valsassinese altri 4 giovani di un Comune contiguo, elevando a ciascuno gli ormai famosi 400 € di contravvenzione per non aver rispettato il “coprifuoco” 22-05.

Pubblicato in: Giovani, Cronaca, Covid-19, Città, Valsassina, Lago, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .