DOPO IL MALTEMPO/PREMANA
NELL’EMERGENZA PROGETTA
ANCHE IL PROPRIO FUTURO

PREMANA – Sono trascorsi quasi due mesi dal violento nubifragio che si è abbattuto lo scorso 12 giugno sul territorio del paese montano, lasciando dietro di sè piaghe considerevoli sulle abitazioni, sui terreni e sulla viabilità municipale, anche se la pronta risposta e il lavoro incessante degli operatori incaricati e dei volontari ha cercato, non senza difficoltà, di arginare e ricostruire…

CONTINUA QUI:

DOPO IL MALTEMPO/PREMANA NELL’EMERGENZA PROGETTA ANCHE IL FUTURO

Pubblicato in: Valsassina, Economia Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati