FESTA DELLA REPUBBLICA:
AUTORITÀ SUL LUNGOLAGO
PER IL DISCORSO DI MATTARELLA

LECCO – Su Lungolario Isonzo la cerimonia istituzionale per la Festa della Repubblica. Celebrazioni in forma ridotta a causa delle restrizioni per il contenimento della pandemia da Coronavirus ma con la presenza di tutte le autorità del territorio.

Al Prefetto Michele Formiglio è spettato l’onore di leggere il discorso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Ecco un estratto, e in video l’intervento integrale:

“La crisi non è terminata e tanto le istituzioni quanto i cittadini dovranno ancora confrontarsi a lungo con le sue conseguenze e con i traumi prodotti anche nelle dimensioni più intime della vita delle persone.

La necessità di frenare la diffusione del virus ha imposto limitazioni alla socialità , sacrificando l’affettività e i legami familiari; i più giovani sono stati temporaneamente privati dei luoghi in cui si costruisce e rafforza il senso civico di una collettività , primi fra tutti la scuola e lo sport; distanze e diffidenze hanno accresciuto le situazioni di solitudine e di marginalità delle persone più deboli, esposte a nuove forme di povertà, deprivazione e discriminazione, quando non di odioso sfruttamento”.

 

Pubblicato in: politica, Città, Hinterland, Valsassina, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati