INSEGUIMENTO IN VALSASSINA:
RIFORMULATA L’ACCUSA
AL POLIZIOTTO FUORI SERVIZIO

LECCO – È stata riqualificata da violenza privata ad abuso d’ufficio l’accusa nei confronti dell’ispettore della Polizia Stradale P. B. da parte del PM di Lecco Pietro Bassi in relazione al clamoroso inseguimento originatosi in superstrada, proseguito lungo la Bellano-Taceno a forte velocità e concluso a Margno quando l’auto del poliziotto in borghese aveva raggiunto il furgoncino condotto da un pregiudicato. Ora si discute dell’utilizzo o meno dell’arma dell’ispettore…

> CONTINUA A LEGGERE su

INSEGUIMENTO FINO A MARGNO, PER IL POLIZIOTTO FUORI SERVIZIO ACCUSA RIFORMULATA: ABUSO D’UFFICIO E NON VIOLENZA PRIVATA

 

 

Pubblicato in: Valsassina, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .